Dreamerz

Content Production

È un aspetto fondamentale del marketing digitale, letteralmente “produzione di contenuti”.
È quell’arte che mescola strategia, creatività e tecnica.

Quindi cosa fa un content producer?

  • Definisce gli obiettivi

    Ogni progetto inizia con la definizione chiara degli obiettivi di comunicazione. Questo passo stabilisce la direzione e il tono dei contenuti da produrre, basandosi sulle esigenze e sulle aspettative del cliente.

  • Sviluppa il concept

    Una volta scelta la strategia, il focus si sposta sullo sviluppo e la definizione dei dettagli dei contenuti, come il formato, la durata, eventuali elementi visivi e sonori, il tono e lo stile.

  • Progetta e coordina
    la produzione

    Attraverso le competenze e l’utilizzo delle tecnologie avanzate avviene la creazione del materiale effettivo. Questo può includere la scrittura, la progettazione grafica, la produzione video e l'editing, o la creazione di altri tipi di contenuti digitali.

  • Revisiona e attende approvazione

    Al termine del lavoro, si procede con la revisione e l'approvazione da parte del cliente o del team interno, che controlla che la proposta finale sia in linea con gli obiettivi della campagna, rispetti i presupposti richiesti e raggiunga gli standard previsti.

Il content producer è colui che ha la capacità di trovare il bello in tutto ciò che vede e di trasformare in bello qualcosa che non lo è. Insomma, può rendere epica anche una foto della tua colazione bruciata.

Torna in alto